Inchiesta sanità: concluse le indagini

Si sono concluse le indagini preliminari su concorsi truccati e nomine pilotate nella sanità lucana nell'ambito della quale il presidente della giunta regionale, Marcello Pittella (Pd), è agli arresti domiciliari dal 6 luglio scorso. L'operazione "Suggello", condotta dalla Guardia di Finanza e coordinata dal pm di Matera, Salvatore Colella, portò all'arresto in carcere di due persone, ai domiciliari per altre 20 e a otto obblighi di dimora, su disposizione del gip, Angela Rosa Nettis.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Laterza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...